Se non sei politicamente corretto ti cancello

 178 total views,  17 views today

La ( non ) cultura dell’annientamento

 179 total views,  18 views today

di Davide ”inchiostro nero” Cautiero

 ‘’Who controls the past controls the future. Who controls the present controls the past.“

Nelle parole di George Orwell si può chiaramente evincere il concetto che sta alla base di quell’onda iconoclasta e politicamente corretta che sta travolgendo quest’epoca.

Controllare il presente per tenere a bada il passato, esercitando di fatto boicottaggio e censura.

Se da un lato questa sorta di cancel culture si adopera per ‘’rintracciare’’ i comportamenti abusivi, arrivando anche a decontestualizzarli, isolandoli dalla loro matrice anagrafica e culturale, dall’altro non permette al singolo una rapida assimilazione degli stessi, privandolo della capacità di discernimento e comprensione, e quindi a considerare il problema non rapportandolo al contesto e alla situazione in cui si è generato.

Un’operazione che tende più che altro a eliminare il misfatto, e non a condannarlo, come se non fosse mai esistito.

E quindi si riconsiderano opere, o addirittura personaggi inventati, rei di rappresentare una realtà intollerante, profondamente diversa da quella attuale, proiettando su di essi allusioni e sospetti quasi anacronistici che privano il racconto ( o l’introspezione del personaggio ) di quella componente didascalica atta a far comprendere e a stigmatizzare tali idiosincrasie.

Nella pellicola ‘’Fahrenheit 451’’  di Francois Truffaut, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Ray Bradbury, si descrive una società distopica in cui leggere è considerato un crimine, e pertanto i libri vengono bruciati e consegnati all’oblio e alla cenere del tempo.

Un regime autarchico e totalitario, quindi, quello che si impone nella narrazione, da cui traspare non solo intolleranza ( controbilanciata però dalla sete di conoscenza e dal senso di ribellione del protagonista ) ma anche ipocrisia e strapotenza, soprattutto quella del mezzo televisivo. Quel ‘’quinto potere’’ che dieci anni più tardi Sidney Lumet fotograferà con lucido sarcasmo e con spietata amarezza.

Molto probabilmente alcune tragedie di William Shakespeare, oggi, non verrebbero pubblicate, in particolar modo ‘’Otello’’ o ‘’Il Mercante di Venezia’’, per la presenza di temi delicati quali il razzismo e l’alienazione, quando in realtà nelle opere del bardo vi è un’attenta analisi e denuncia verso queste avversioni.

Lo stesso vale per i ‘’poeti maledetti’’ o per la ‘’Lolita’’ di Vladimir Nabokov, che anche ai suoi tempi trovò ostacoli per la sua pubblicazione.

Non si può certo parlare di buoni comportamenti quando il degrado culturale ( e morale ) è ormai mainstream, e viaggia attraverso le televisioni di mezzo mondo, e in fasce orarie protette

Source: Internet

Dunque, questa ‘’grande onda’’ perbenista, legata principalmente a fenomeni di esclusione sociale, e non a una vera lotta alle disparità e alle disuguaglianze, sembra orientata a infrangersi verso un apparente e manierato conformismo.

Quel conformismo che ha tutti i crismi di una velata distopia.

More Articles for You

Vaporwave pills 💊 Future Funk

 70 total views,  70 views today

 70 total views,  70 views today Voice : 4EST 👽 https://www.instagram.com/4estofficial/ Hoodie : Heartbreak47 👕 https://www.instagram.com/heartbreak47store/

— Featured —

@Sad_Minipono aesthetic Studios

Cowboy Bebop ツ

This world is a sea of tears, but you’re not unloveable, be kind to yourself.

— Featured —

Neonpeetsa Connection / Vincenzo Salvia

 1,152 total views,  434 views today

 1,152 total views,  434 views today da un’idea di 4est All’alba di un nuovo domani apriremo la porta del futuro mentre in …

— Featured —

Vaporwave pills 💊 Dank Meme

 2,019 total views,  428 views today

 2,019 total views,  428 views today Voice : 4EST 👽 Hoodie : Heartbreak47 👕

— Featured —

Vaporwave digital poetry

 69 total views,  1 views today

Pensieri liquidi

— Featured —

Bella Ciao 2.0

 4,480 total views,  421 views today

 4,480 total views,  421 views today produzione : A.Gironacci video mashup, video editing : Fidelio_TV cover art : Heartbreak47 testi : 4EST

— Featured —